venerdì 26 febbraio 2010

1° Serata: In viaggio per Rhoona

D'inverno la campagna della Guardia Nazionale contro i troll si arresta in attesa del disgelo primaverile e i mercenari senza lavoro si riversano nelle città costiere ad annoiarsi con qualche boccale di buona birra.
Altri invece sempre in bolletta, decidono di mettersi in viaggio verso Rhoona.
Stark il mezz'orco barbaro, nativo delle pianure dell'Ethengar, Enwen la morfica druida delle valli ghiacciate del lago azzurro, Khaless un nano figlio dell'armaiolo di Rhoona e Michael un umano condottiero figlio di mercanti, si mettono in viaggio in cerca d'avventura.
Lungo la strada dei nani, tra la locanda dell'orso e la locanda del lupo, i nostri eroi trovano i cadaveri di un uomo e del suo cavallo sepolti dalla neve in mezzo alla strada. I cadaveri sono feriti da tagli di spada e di freccia, spogliati di ogni avere e solo un simbolo sacro di Frey portato al collo dell'uomo si è salvato.
Arrivati alla locanda del Lupo avete informato dell'accaduto l'oste Haskeld che vi ha raccontato di un gruppo di bringanti che si fanno chiamare artiglio del corvo che stanno causando parecchi problemi a Sthephen Rhoona. D'inverno le chiatte non risalgono il fiordo ghiacciato verso Rhoona e se la strada dei nani è insicura, i mercanti evitano di percorrerla causando un certo calo degli affari.
Arrivati in città avete fatto visita al tempio di Odino, il cui chierico locale ha ricevuto il compito per conto del Jarls di indagare e debellare i briganti: Vi offre ben 1000 Guldan di ricompensa se portate la testa del capo e le prove di aver sgominato la banda dell'artiglio del corvo.
Facendo visita al Tempio della Chiesa riformata del Vestland (Frey e Freyja) avete probabilmente scoperto l'identità dell'uomo ucciso dai briganti. Era un certo Erik Alfjord un chierico esorcista proveniente da Bergen. Erik aveva il compito di debellare l'infestazione delle cripte di Rhoona da un Wraith apparso circa 7 giorni fa.
Ressilmae, sacerdode di Frey e Freyja, visita le cripte una volta alla settimana per tenerle in ordine e a sua memoria, un episodio di infestazione simile non si era mai verificato.
Nelle cripte sono sepolte le famiglie dei Jarls di Rhoona e gli eroi della battaglia nei campi dei Troll.
Il Paladino Khaless ha offerto l'aiuto suo e dei suoi amici per scoprire l'origine dell'apparizione.