mercoledì 9 giugno 2010

Problemi di fama...

Non solo di fame si può morire ma anche di fama e pertanto dopo aver goduto qualche giorno di festa e riposo la "compagnia del drago morto" (questo il terribile nome che si sono dati) ha iniziato ad avere qualche problema di Fama.
Beh sapete, non essendoci la TV in città non si parla che di loro e della loro fantastica impresa, molti cittadini raccontano storie ed aneddoti su di loro e di come li hanno conosciuti (anche coloro che non li hanno mai conosciuti).
La Locanda Vestfjord ogni sera è piena di curiosi (e non solo) e gli impiccioni non mancano.
"La compagnia dei draghi ha comperato 5 cavalli alle stalle di Rhoona, avranno intenzione di compiere un lungo viaggio?".
"I Draghi di Rhoona stanno raccogliendo informazioni su di una mappa per andare al picco di Kurtulmak".
"Gli avventurieri spaccadraghi sono stati da Naer a vendere delle pietre preziose".
"Gli eroi di Rhoona hanno fissato negli occhi Thors l'uccisore senza rimanere pietrificati" e così via....
Come procedere con la prossima avventura senza che si sappia troppo in giro?
Nonostante la fama l'unico a non subirne l'effetto è Nimorazan, che ha impostato il suo rapporto con gli avventurieri sulla base dell'onesto Guldan (e Lit ha imparato a conoscere quanto antipatico sia il mago ruzzolando giù per la rupe)!
Raccolte un pò di informazioni tanto da scoprire che il picco di Kurtulmak non è raggiungibile in questo periodo dell'anno La compagnia del drago morto ha deciso di seguire la traccia offerta loro sugli artigli di corvo ( anche in virtù del premio monetario molto alto ).
Arrivati a cavallo alla Locanda dell'Orso dopo una notte di riposo iniziano le indagini.
"Le carovane attaccate provengono sempre da Bergen e viaggiano verso Rhoona... vengono attaccate dopo esser passate per la Locanda dell'orso... che vi sia un basista alla locanda?" questo osserva Michael.
Chiedendo al figlio del conciatore di pelli (che abita vicino alla Locanda) scoprite che il mese scorso, andando a bere alla locanda si sentì male e quasi svenne a causa di sinistra presenza...effetti dell'alcol?
Il figlio del conciatore si ricorda chiaramente che questo fatto è avvenuto la notte prima che un chierico di nome Erik in viaggio da Bergen a Rhoona fosse assassinato dagli artigli di corvo....