martedì 15 giugno 2010

Stagno fantasma

Lo stagno fantasma è un luogo magico dall'origine ignota, il mago Nimorazan ritiene che lo stagno fantasma risieda nella dimensione del sogno, ma ciò è tutto da dimostrare.
Situato in una conca, circondato da un arco di colline a Sud di Bergen, è visibile solo di notte in presenza della luna in cielo.
Lo stagno è circondato da una foschia sinistra e fluorescente che reagisce alla presenza dei visitatori circondando i loro piedi e coprendo il terreno (se questo rappresenti un pericolo però nessuno può dirlo).
Sulle rive dello stagno c'è una piccola casetta di legno abitata da Azhazel l'eremita, una donna vecchia, un pò svitata che passa il tempo a dondolare una culla.
La vecchia ha fama di essere un'indovina, altri pensano sia un oracolo, ama le gemme preziose e porre degli indovinelli in cambio dei suoi servigi.
Le sue risposte non sono sempre chiare e c'è chi dubita, dopo aver spero un bel pò di gemme, che sappia davvero la risposta.