martedì 6 luglio 2010

Verso Bergen?

Tra poco più di due settimane è primavera, la temperatura però non accenna a salire.
Dal nord arrivano voci di un grande assembramento di Troll e la Guardia Nazionale è in piena attività temendo un'offensiva primaverile.
Anche a Rhoona sono iniziate le fortificazioni straordinarie delle mura a cui collaborano guardie e cittadini.
Sconfitti gli Artiglio di Corvo (anche se il chierico di Odino Grundemar voleva qualche prova in più e vi ha consegnato la ricompensa solo in virtù della vostra fama) lo sguardo degli avventurieri volge ora verso Bergen e non solo (Un certo Bart l'Orso è pur sempre lungo la strada).
Infatti le scoperte fatte presso la Lama nella Terra e le rivelazioni di Nimorazan offrono numerosi altri spunti per le vostre avventure:

  • Durahnan Oakenshield, è un nano adoratore di Thanatos morto da molti anni (secoli?), che era stato esiliato dalla sua città natale ed aveva creato la sua fortezza nel luogo ora chiamato "Lama nella Terra". Aveva ricevuto un dono da Thanatos e come compagno aveva nientemeno che un drago non morto di nome Niohoggr.
    La tomba del nano è ai piedi del picco di Kurtulmak, e per qualche motivo, il drago bianco Zartharaxx voleva l'amuleto custodito in quella tomba.
  • Gli Artigli di Corvo erano una banda di goblin marcilenti adoratori di Thanatos che avevo creato la loro tana presso i resti della fortezza di Durahnan Oakenshield. Sembra avessero dei legami con Dentediferro, un basista di nome Bart, oste della Locanda dell'Orso e con altri umani disertori della Guardia Nazionale di Bergen e uno gnomo di nome Agrid.
  • Dentediferro aveva provato a stringere legami con il drago Zartharaxx in cambio il drago voleva l'amuleto di Oakenshield, richiesta che non sapete se sia giunta a destinazione (la vostra pergamena è l'originale oppure una copia?), la vecchia Azhazel vi ha parlato di lui come un pelle verde.
  • Il Drago bianco Zartharaxx aveva costruito la sua tana nel dungeon sotto al Maniero Gotesund, a guardia dei resti di un drago sigillato nel ghiaccio magicamente. Nimorazan vi ha rivelato che il drago non dovrebbe essere altri che Niohoggr, il drago non morto del nano Oakenshield.
Dato per assodato che raggiungere il picco di Kulturmak oppure andare a Casa Roccia è ancora troppo presto a causa delle condizioni ambientali impraticabili, il vostro sguardo volge ora verso Bergen...