giovedì 27 gennaio 2011

Merce di scambio?

Stephen Rhoona accoglie con piacere la vostra scelta di divenire Campioni del Vestland e dopo avervi dato una lettera di presentazione da consegnare personalmente al siniscalco del Re, vi spedisce da Nimorazan dove il potente e discusso mago ha già effettuato i preparativi per teletrasportarvi a Norrvik.
Norrvik, capitale del Vestland, è una grande città (ben 9000 abitanti) in cui è presente il famoso Collegio magico di Uppsala, la più grande comunità nanica del Vestland, la sede delle compagnie commerciali Meditor e Linton e naturalmente il castello di Re Harald.
Dopo aver consegnato le missive al siniscalco strombazzando ai 4 venti il motivo della vostra visita(...), avete iniziato ad esplorare la città. Avete così conosciuto alcuni maghi del Collegio ai quali avete affidato alcune ricerche in biblioteca, avete conosciuto Orghes chierico di Kagyar con il quale il paladino si è intrattenuto più volte, siete stati a cena dall'Alta Maga Astrior Otter dalla quale avete appreso che Amestris (il nome del corvo) era un insegnante del Collegio. Alla maga avete riferito molte cose su Enfethis, Amestris e la battaglia avuta con lui, la sua destinazione (Sigil) e la scoperta della tomba del drago Niohogrr .
Al collegio avete affidato lo specchio di Nilliosasys mettendo come chiave di sicurezza "la presenza di due di voi".
L'alta Maga colpita dalle vostre numerose avventure e dal prezioso artefatto, vi chiede se potete accompagnare degli studiosi del Collegio da Enfethis e Lit accetta di far loro da guida.
Il giorno successivo, Re Harald vi riceve e vi investe del titolo di Campioni del Vestland, che come scoprirete in seguito apre molte porte :)
All'uscita dalla sala delle cerimonie una dama vi avvicina, sembra flirtrare con il possente Stark chiedendosi se siete davvero dei possenti Campioni oppure se siete solo merce di scambio...
Questa insinuazione vi ronza in testa più volte ma anche chiedendo spiegazioni al Siniscalco del Re non ne capite l'allusione.
Insigniti dell'ambito titolo e sfoggiando ai passanti un nuovo anello simbolo del re, continuate la visita a Norrvik spendendo e spandendo Guldan.
Della visita a Edda Gotesund e della consultazione dell'Araldica dei Jarls in municipio vi racconterò in seguito in un altro post.