giovedì 25 agosto 2011

Al Picco mi ci ficco (parte seconda)

Sottotitolo: scaglia per scaglia...
L'ingresso della cittadella nanica Duergar è imponente. A mezz'ora di distanza dal villaggio dei coboldi, ai piedi delle cime del Picco di Kurtulmak, due enormi e minacciose statue di nani sorvegliano le porte d'ingresso.
In una mano tengono un pesante anello collegato alle porte, ed è evidente che all'interno della cittadella debba esistere qualche sorta di meccanismo che azioni il braccio delle statue e provochi l'apertura delle porta.
Le porte sono chiuse dall'interno e la cittadella sembra inespugnabile.. sembra...
I coboldi sono a conoscenza però di un tunnel che porta fino ad uno dei tubi di areazione della cittadella.
Sfruttando una torre di guardia abbandonata e passando per una strettissima scala a chiocciola scavata nella roccia, gli avventurieri vengono indirizzati verso uno dei condotti di areazione.
Salutati i coboldi, Norwin nell'oscurità, incontra un altro coboldo, più piccolo degli altri..sembra un cucciolo.
Il coboldo è una piccola femmina che si presenta come Krizza, figlia di Kurz e che racconta agli eroi forse la storia più interessante di tutte: Akatrask non è figlio di Kurz, suo padre Kurz è prigioniero del drago Zannabianca, dato per morto contro il Beholder.
Secondo la piccolina, Akatrask e zannabianca, vogliono sfruttare gli avventurieri per sconfiggere il Beholder e in seguito approfittare della situazione per sconfiggere gli avventurieri.
Zannabianca li ha osservati arrivare da sopra il picco, ed è probabilmente là che è tenuto prigioniero Kurz, ammesso sia ancora vivo.
Ora la situazione è davvero complicata... sopra di loro un drago ed una tribù di coboldi, sotto un Beholder.
Infilati come una bistecca di mucca in mezzo a un panino scuro di Norrvik, la nuova Compagnia dell'Alba discute sulle future mosse:
  1. Mettere il drago contro il beholder? 
  2. Sconfiggere il drago e liberare Kurz
  3. Sconfiggere prima il beholder, poi prendere il medaglione e poi scappare dal drago con un bel cerchio del teletrasporto? 
  4. Sconfiggere il beholder, prendere il medaglione, sconfiggere il drago, liberare Kurz, avere la riconoscenza di una tribù di coboldi (e una cobolda in sposa)?
  5. Prendere il medaglione e fuggire?
  6. Fuggire ora e cercare un altro artefatto?
  7. Dipingere di nero la faccia del nano e mandarlo dal Beholder con l'avviso di sfratto?
  8. Mettere un dito in un occhio al beholder e sperare che gli piaccia lo scherzo?