martedì 9 agosto 2011

Sete di giustizia: parte 2

Continua dal precedente post "Sete di giustizia: parte 1".
Parla l'Alta Maga Astrior Ottar in presenza di re Harad e del consigliere reale Ingold Unn chierico di Odino e papa della Chiesa riformata del Vestland.

"Vi ho fatto partecipe di tutto ciò per due scopi alternativi uniti da una unica motivazione: la sete di giustizia.
Le missioni che abbiamo in programma saranno affidate solo a persone che giurano fedeltà alla corona.
Il consiglio reale ritene che siete i più indicati per questo compito.
Adram, Melodia e Norwin questa è una possibilità che vi viene offerta, volete diventare Campioni del Vestland e venire investiti della responsabilità di compiere giustizia?
Le missioni vi saranno svelate ed affidate solo dopo aver giurato fedeltà alla corona, nel caso non vi sentiate in grado di giurare, congedatevi, continueremo la discussione con i campioni che rimarranno in questa sala."
Dopo qualche minuto di riflessione, ognuno per le sue motivazioni personali, accetta il titolo.
"Mio sire, procediamo con la cerimonia di investitura sul campo".
Re Harad sguaina la sua spada.

CERIMONIA DI INVESTITURA VELOCE
"Adram, Norwin e Melodia, inginocchiatevi innanzi al vostro re.
Io Re Harad alla presenza di due membri del Consiglio Reale Astrior Ottar e Ingol Unn e due Campioni Sir Khaless Thorduoin e lady Helin, con l'autorità conferitami dal trono del Vestland su cui siedo, nomino voi sir Adram, sir Norwin e lady Melodia Campioni del Vestland."
Un piccolo applauso e cenni di approvazione accompagnano l'investitura dei tre nuovi Campioni.
Riprende la parola Astrior Ottar:
"Le missioni sono le seguenti, non sono da fare in sequenza, ma sono alternative, o scegliete la prima o scegliete la seconda. Non dovete rispondere subito ma avete tempo fino al 10 di Flaurmont, il giorno dell'esecuzione di Emil Doepler.

  • Il primo compito è ottenere giustizia nei confronti di re Zeamark dell'Ostland.
    Per fare ciò andrete nell'Ostland, cercherete i draghi sopravvissuti e li convincerete che re Zeamark sapeva di mandarli contro la morte certa e vi alleerete con loro per uccidere il sovrano. La missione finirà con la morte dell'odiato re.
  • Il secondo compito è ottenere giustizia nei confronti di Amestris.
    Per fare ciò dovrete aprire un portale per uscire da Mystara e viaggiare tra i piani. 
    Amestris ha aperto un portale usando un'anima, voi invece cercherete un passaggio sfruttando una essenza divina che si trova nell'Ethengar. Una scintilla di Hell sconfitta da Thanatos è caduta su Mystara nella regione dell'Ethengar ed ha generato un grande vortice. Chi si avvicina a quel vortice muore di vecchiaia. Riteniamo tuttavia che una strada debba esistere, si tratta solo di capire come raggiungere il centro di quel vortice, trovare l'essenza divina ed eseguire il rituale di apertura che Amestris mi ha mostrato. Al mondo esistono alcuni artefatti divini che funzionano come bussole e che indicano la direzione agli eroi, dovete cercarne uno, recarvi nell'Ethengar e trovare la strada. Una volta che sarete dall'altra parte dovete uccidere Amestris e possibilmente tornare indietro con il suo corpo per avere il giusto riconoscimento."


Ambedue sono missioni difficili, potrebbero volerci mesi o anni, ma una volta riusciti nell'intento sarete ricompensati con il titolo di Jarls e riceverete un feudo da amministrare."

Gli eroi ammutoliti guardano l'alta maga, il re e il papa senza proferire parola.
Prosegue ancora l'alta maga:
"Tutto ciò che vi è stato detto all'interno di questa sala è segreto militare e non va divulgato. A conoscenza della vostra missione sono i soli membri del Consiglio Reale e il nuovo comandante della Guardia Reale con cui potrete consultarvi nei prossimi giorni in nostra vece.
Fate una lista di cose ed equipaggiamento che potrebbe servirvi per essere autosufficienti e non tradire la vostra provenienza e terminare il prima possibile la missione. Usciti dal Vestland vi toglierete l'anello e tutti i simboli distintivi del vostro rango. Datevi un nome, una identità, una storia. Prendetevi i giorni che vi serviranno per stilare la lista e procurarvi il materiale, potete spendere fino a 15000 guldan complessivi di cui dovrete giustificare ogni scelta. Potete prendere di cavalli da guerra per i vostri spostamenti dalle stalle reali. Ciò che possediamo ve lo possiamo dare, ciò che non abbiamo non ve lo possiamo dare."
E con questo la riunione finisce, gli eroi dopo una mezz'ora di stordimento si riprendono e convergono su di un'idea: "Andiamo a prendere Amestris, passando dal Picco di Kurtulmak!".