martedì 14 febbraio 2012

Ruggi-Ruggi-nofago

Stasera inizia San Remo ma in ben altri luoghi sul palco della ex tana di Shooting Star si sono esibiti gli Spriggan, il duo che per la prima volta ha presentato il brano Ruggi-Ruggi-nofago.
Che serata, il paladino si è interamente arrugginito dall'emozione, Melodia e Norwin hanno pianto sui loro strumenti magici quando l'arcanofago ha succhiato loro la magia, Helin si è congratulata con sé stessa per non aver colpito una volta ogni tanto, mentre Adram ha zampettato un pò di qua e un pò di là come l'ape Maia. Grande spettacolo quindi, purtroppo non coperti dal segnale televisivo di TV nano-nano.

Al termine dell'esibizione, il tesoro recuperato non è stato granché, però Melodia studiando i due deformi gnomi ha scoperto che non avevano il marchio del sacerdote. Il temibile Mynd Flyer ha quindi abbandonato il luogo? E come hanno fatto gli Spriggan ad entrare con le simpatiche bestione senza calarsi dal buco di ingresso sulla sommità della volta della caverna?
Presto detto, Norwin scopre che l'acqua della polla nella grotta è un'illusione. Khaless vi si immerge senza bagnarsi ed in fondo alla finta polla trovano un passaggio abbastanza grande da permettere il passaggio anche di un drago.
Norwin esplora i primi 10 metri del passaggio sommerso e trova numerose ossa di vario tipo, animali, umanoidi, anche ossa di giganti. Alcune sono vecchie, altre sono abbastanza recenti. Trova tracce del passaggio degli spriggan e dei rugginofaghi.
Norwin torna dagli amici e riferisce la notizia, proseguiamo o ci fermiamo?