domenica 14 ottobre 2012

Il canto dell'Avernus

A Terra Splendente presso la Locanda del Legno, gli avventurieri incontrano un Cantore. Per la modica cifra di 6 lapis riescono ad ottenere un canto interessante su di un mago proveniente dal Piano Materiale che avrebbe fatto un patto con Bel, signore dell'Avernus. Il mago avrebbe ottenuto l'immortalità (donata dalla non morte, tale mago infatti sarebbe divenuto un lich) mentre Bel avrebbe ottenuto la sua anima con un piccolo distinguo... Bel stesso è divenuto il filatterio del mago!

Del mago lich si sa ben poco, tranne l'impresa di compiere un patto con il signore dell'Avernus, ma si conosce la sua ultima destinazione: la città di Tu'narath.
Dal cantore Melodia ed Helin ottengono altre informazioni interessanti sull'Avernus.
Sembra che la Cittadella di Bronzo e le sue difese siano legate al precedente signore dell'Avernus, Zariel.
A detta di molti quando Bel spodestò con l'inganno Zariel (generando molto malcontento tra gli altri signori dei 9 inferi e tra le file dell'esercito di Zariel), non lo uccise per non perdere le difese magiche della cittadella di Bronzo e per tenere sotto scacco gli ufficiali fedeli al precedente generale. 
Zariel sarebbe nascosto ed imprigionato da qualche parte nell'Avernus, in un luogo conosciuto solo da Bel e da pochi fedelissimi.