martedì 19 novembre 2013

Il segreto dei Githyanki

Approfittando dello stato di ebrezza dei 7 pirati astrali, gli avventurieri riescono a sconfiggere l'arrogante combriccola. Ma una agghiacciante sorpresa attende i Guerrieri dell'Alba: i corpi dei pirati riprendono vita diventando dei feroci wight che assaltano nuovamente gli avventurieri.
Solo il corpo decapitato di uno dei pirati non torna in vita. I wight non rappresentano un grosso problema per il quintetto, ma in condizioni differenti sottovalutare questa "risurrezione" potrebbe rivelarsi fatale.
Decisi a tutto, gli avventurieri studiano un piano per attirare altri pirati allo scoperto fuori della nave asteroide con lo scopo di decimare ulteriormente l'equipaggio.

Purtroppo però l'assenza prolungata della ciurma sbarcata mette in allerta l'equipaggio della nave asteroide. 5 pirati sbarcano per indagare, mentre la nave asteroide salpa e sorvola minacciosamente il porto. Quando lo scontro sembra inevitabile (e così pure le conseguenze sulla spelljammer) arriva un aiuto inaspettato. La nave pirata viene colpita da tre palle di fuoco, perde il controllo e finisce rovinosamente addosso alla locanda del porto. L'incendio che scoppia subito dopo danneggia inesorabilmente la nave asteroide e l'equipaggio githyanki esce allo scoperto. 16 pirati, alcuni dei quali feriti e tutti incazzati si aggirano pericolosamente per il porto.
Tarsho
Gli avventurieri dell'Alba tra la scelta di attaccare i pirati o lasciare Tarsho e seminarli scelgono quest'ultima opzione. Dopo un viaggio di 4 giorni, raggiungono pertanto Glorium sulle Terre esterne.
La Città è popolata da molti supplicanti e cittadini provenienti da Asgard, rimasti intrappolati qui dopo la chiusura dei portali. Al fine di trovare una mappa per la guglia e scalare il picco, Helin si reca all'Antro delle Streghe, un negozio di mappe. La proprietaria rivela che mappe di sentieri che conducono alla guglia non esistono e che l'unico che mai abbia provato a scalarla ed è ancora in vita per raccontarlo è un famoso ranger del club degli avventurieri di Glorium: Nym.