martedì 9 giugno 2015

Background: il veterinario

Questo è un background per D&D Next.
I BG sono da intendersi come dei profili da applicare ai PG che conferiscono abilità, competenze e spunti per una storia che dovrà sviluppare il giocatore.
- - - -
La figura del veterinario nelle zone rurali e contadine ha la stessa importanza, se non superiore a quelle del medico o del prete. Il suo compito può certo essere svolto anche dai chierici, ma quest'ultimi quando lo svolgono, vedono in parte svilita la loro funzione religiosa all'interno della comunità e non amano curare animali, soprattutto se sono preti di città. I Druidi sono certo più propensi ad aiutare gli animali, ma non tengono molto in simpatia i contadini che li sfruttano per il lavoro dei campi o per l'alimentazione. Inoltre alcuni druidi sono più propensi, altri un pò meno ad intervenire contro l'ordine naturale di una malattia, salvo non vi siano complicazioni soprannaturali. Infine in città i druidi non amano entrare e non possono pertanto esercitare le loro cure. Gli sciamani invece si occupano spesso della cura degli animali, ma quest'ultimi svolgono la loro funzione religiosa e sanitaria nelle tribù dell'Ethengar e non escono spesso dalle loro infinite distese d'erba. Il veterinario è dunque un lavoro, onesto, duro, a contatto con gli animali, pagato in natura nelle zone di campagna, mentre in città viene svolto presso le scuderie reali o presso le scuderie di qualche lord ed è ben retribuito tanto da permettere di mantenere tutta la famiglia. Le conoscenze di un veterinario sono inoltre utili anche nella cura degli umanoidi, almeno nelle forme essenziali.
"Nature" è quindi l'abilità utile a stabilire il tipo di malattia, "medicine" indica come curarla. Gli attrezzi da veterinario (vet kit) sono indispensabili per esercitare la professione (considerate di avere svantaggio se non li avete con voi), mentre saper guidare un carro è spesso utile per trasportare le bestie ammalate o abbattute. I veterinari non sono dei grandi viaggiatori, spesso dove trovano lavoro, finiscono per mettere su famiglia. Per tale motivo questo BG non concede nessuna lingua aggiuntiva.

Skill Proficiencies: Medicine, Nature
Tool Proficiencies: vet kit(attrezzi da veterinario), vehicles (land)
Equipments: vet kit, libro di veterinaria, vestiti comuni, tuta da lavoro, stivali e guanti, sapone, spezie profumate per coprire gli odori, borsellino con 10gp

Feature: Un veterinario è sempre ben accetto nelle comunità rurali e può trovare facilmente ospitalità in cambio del suo lavoro. Per lui viaggiare anche con poche monete in tasca è fattibile. Fattori, mezzadri, ma anche lord proprietari di stalle e animali da pascolo avranno nei suoi confronti delle reazioni migliori poiché ne riconoscono il valore e l'utilità. Se il veterinario è famoso per le sue capacità o ha la possibilità di dimostrarlo, spostate di un grado verso l'amichevole le reazioni dei PNG.

Tratti di personalità suggeriti: 1d8
1-Sono affascinato dal seguente animale (uno a scelta, cane, gatto, cavallo, corvo, mucca, ecc)
2-Non sopporto chi tratta male gli animali
3-Curare gli animali è un ottimo sistema per fare soldi
4-Canto sottovoce per tranquillizzare gli animali che curo
5-Mi piace bere latte appena munto
6-Sono estremamente preciso e maniacale e non lascio niente al caso
7-Piango quando sopprimo un animale che soffre
8-Se posso, preferisco non mangiare carne

Ideali suggeriti: 1d8
1-animalismo: gli animali meritano rispetto quanto gli esseri umani, in quanto contribuiscono alla vita delle comunità. Desidero migliorare la loro condizione di vita (legale).
2-vegetariano: mangiare carne di animale è aberrante, desidero istruire gli altri a diventare vegetariani (buono).
3-fede animismo: gli animali hanno anima e sono sacri. Ognuno di loro è protetto da una divinità del regno animale. La divinità va invocata prima di medicarli (qualunque).
4-messia dell'apocalisse: gli animali sono sfruttati e desidero liberali dalle loro catene punendo chi li sfrutta (malvagio)
5-alimentazione: mangiare animali è giusto, se non si eccede e non si fa sprechi (qualunque).
6-vita: curando più animali possibili, contribuisco a migliorare il mondo (buono).
7-avidità: spero di riuscire a lavorare per un lord o per le stalle reali, così mi sistemo e metto su famiglia. Farò di tutto per riuscirci, anche screditando il lavoro degli altri (malvagio)
8-Istruzione: desidero fare sempre meglio e migliorare le mie conoscenze per insegnare ad altri il mio mestiere e magari fondare una corporazione (legale)

Legami: 1d6
1-il mio mentore e insegnante è ancora vivo. Appena posso vado sempre a trovarlo e gli racconto tutto ciò che ho imparato di nuovo.
2-la mia terra mi ha insegnato ad amare gli animali, ne sarò sempre il custode.
3-porto in tasca una statuina intagliata di (cervo, lupo, orso, ecc scegli uno), mi è stata regalata da un bambino come ricompensa per ciò che faccio.
4-porto nel taschino un goccetto di quello buono, aiuta a non sentire troppo gli odori e a fare amicizia con i fattori.
5-Ogni tanto sogno il primo animale che ho soppresso. Non è un incubo, ma un sogno ricorrente che mi fa pensare alla mie responsabilità.
6-Qualcuno uccide gli animali che curo. Non so cosa voglia da me, ma ho intenzione di catturarlo e fargliela pagare.

Difetti: 1d8
1-a volte non mi accorgo che puzzo come un animale da stalla.
2-se qualcuno frusta una bestia da soma, vado in escandescenza.
3-macello i miei nemici come fossero animali e ciò spaventa i miei alleati.
4-quando sono sbronzo inizio ad imitare il verso di una capra
5-curo tutti gli animali tranne (un animale a scelta). Questo proprio non lo sopporto.
6-dormo bene solo sulla paglia, meglio in una stalla assieme alle bestie
7-quando rido, la mia risata grassa suona come il verso di un maiale
8-ho i denti da coniglio ma almeno non ho le orecchie lunghe.