martedì 11 agosto 2015

Il tunnel

Dopo aver aiutato la chierica di Frey, (Linene), Bear, Amber e Marek tornano al villaggio di Thorduin's Gate per ricongiungersi con i compagni.
Durante il viaggio di ritorno nel bosco incontrano alcuni strani avventurieri vestiti di nero e dall'aria minacciosa. Portano con loro delle maschere ed uno di essi ha una spilla recante il simbolo di Opale, il dio dei draghi malvagi. L'avventuriero presenta il suo gruppo di 7 elementi come cacciatori. Non aggiunge altro e vista la loro superiorità numerica, il trio preferisce tornare alacremente al villaggio.
Jonas e Vexstra nel frattempo hanno raccolto un pò di informazioni dalla gente.
Sembra che più di qualcuno abbia visto un taglialegna litigare con i mercenari Marchiorosso prima di esser trovato morto. Il suo omicidio è stato attribuito al druido Reidoth dagli stessi Marchiorosso che hanno condotto le indagini. La famiglia del taglialegna è scomparsa di li a poco aggiungendo preoccupazione alla scarsa sicurezza che avvertivano i cittadini.
Di notte nel frattempo il locandiere Tablen bussa alla porta del paladino e confessa che il figlio del falegname Qelinne ha visto qualcosa di insolito nel bosco.

L'indomani Bear di soppiatto raggiunge la falegnameria dell'halfling Qelinne. Il figlio gli racconta che mentre giocava a fare l'avventuriero, nei pressi delle rovine del maniero Tresendar, ha visto due Marchiorosso incontrare due bugbear usciti da un tunnel celato tra i cespugli.
Era giunta l'ora di capire qualcosa di più sui mercenari. La notte seguente, il quintetto esce di nascosto dalla locanda e scavalca la palizzata, diretto alle rovine del maniero Tresendar.
Giunti sul posto si appostano ed hanno così l'opportunità di essere testimoni di un fatto molto simile a quello raccontato dal piccolo halfling. Un paio di mercenari consegnano un sacchetto a due bugbear.
Non appena i mercenari si allontanano, Vexstra decide di infilarsi nel tunnel e seguire i bugbear. L'intrusione però non riesce completamente. Vexstra viene colpita da un'aberrante creatura con un'occhio solo, fugge facendosi seguire dal mostro, per poi lasciarlo alle lame e ai ferri degli amici appostati fuori dal tunnel.
Nessun altro esce dal tunnel...