mercoledì 19 aprile 2017

La festa del sole nascente

Le indagini sul maggiordomo portarono Nogai a concentrarsi e a rilevare non morti all'interno della cittadina di Vallaki. Gli indizi raccolti portavano presso l'abitazione del becchino.
L'uomo, un anziano dallo sguardo schivo, non convinceva affatto il gruppo.
L'esplorazione coatta del negozio di bare portò i suoi frutti: non solo furono trovate le reliquie di sant'Andras trafugate dalla chiesa, ma perfino delle potenti progenie vampiriche.
Le progenie erano troppo forti e gli avventurieri batterono in ritirata verso la locanda Acqua Blu.
L'indomani portarono le reliquie a padre Lucian ed avvisarono il barone della presenza delle progenie all'interno di Vallaki.
Il Barone, che nel frattempo aveva chiarito i suoi dubbi con Izrek, arrestò il becchino e mise sotto sequestro la casa.
Per ringraziare gli avventurieri, li invitò come ospiti d'onore alla prossima festa del sole nascente.
Tutta Vallaki li avrebbe festeggiati e ringraziati per aver protetto la città. Ciò avrebbe permesso anche di rassicurare la popolazione che "tutto andrà bene".
L'attenzione data agli avventurieri non passò inosservata. La famiglia nobile dei Watcher volle conoscere meglio costoro ed in modo particolare Veridian.
La tiefling si prestò al gioco e visitò casa Watchethaus, conobbe in questo modo lady Fiona Watcher, una donna carismatica, astuta ed attenta ad ogni parola.
La donna propose a Veridian di danneggiare la festa del barone in cambio dell'appoggio della nobile famiglia Watcher.
La ladra parlando con la donna si convinse che uno degli oggetti predetti dalla vistani Madam Eva, fosse custodito da quella donna diabolica. Ma come fare a perquisire la casa senza esser scoperta?

Il piano brillante fu formulato dalla stessa Veridian, durante la festa del sole nascente, avrebbe lasciato il palco e si sarebbe diretta presso la Watcherhaus.
Nogai utilizzò ancora il suo potere di individuazione dei non morti. Sentì che presso l'abitazione dei Watcher dovevano essercene. L'esplorazione non era priva di rischi.
Dapprima uniti, poi divisi, Veridian decise di portare avanti il suo piano nonostante la contrarietà del gruppo. Non riuscì a penetrare presso l'abitazione dei Watcher ma riuscì nell'intento di danneggiare la festa mandando a fuoco il palco d'onore.
Un certo Larnak, portò i suoi omaggi a Veridian da parte di Lady Fiona, almeno un obiettivo era stato raggiunto.
Fra una settimana la tiefling ci avrebbe riprovato, per ora intanto, il gruppo aveva volto lo sguardo verso ovest, verso la vigna del Mago dei vini.