lunedì 2 agosto 2010

Riepilogo Missioni

Andare a Bergen è servito se non altro per aggiungere nuovi spunti per le vostre prossime avventure. A Bergen stanno arrivando molti avventurieri poiché si teme con il disgelo nuove incursioni di Troll e la concorrenza certamente non mancherà. Alle orecchie dei potenti le vostre gesta sono già giunte, ma confermare con i fatti la vostra fama potrebbe darvi ancora più notorietà. Riepiloghiamo brevemente qui di seguito le missioni attive e gli spunti per nuove avventure:

  • Emil Doepler, Jarls di Bergen, dopo che gli avete consegnato la lettera della vecchia Azhazel, vi ha chiesto di rimuovere la maledizione che grava su di lui. In un capanno per cacciatori nel bosco, riconoscibile per un grosso masso presente alla sua destra, ha abbandonato in autunno una donna e il suo bambino ad un destino terribile durante una fuga disperata dai troll. Fermarsi a salvarli voleva dire sacrificare valenti soldati. Dovete andare al capanno e scoprire la fonte della maledizione. Doepler è disposto a darvi fino a 500 guldan, davvero una somma ingente per un lavoro che potrebbero fare i suoi soldati.
  • Bellamio Quickfoot cerca suo fratello Botolar, anche il vecchio Nimorazan lo cerca (ma non caccia un floren manco a pregarlo), sembra che Botolar sia nelle mani di Niohogrr..una gilda dei ladri.
  • La diserzione di tre soldati della GN è forse collegata con la sparizione della guida della GN e Dentediferro? quanto rappresenta un pericolo Dentediferro?
  • Il mese prossimo (tra pochi giorni) dovrebbe partire un carico di merce da Bergen a Rhoona per conto di Naer, Naer vi aveva chiesto se potevate proteggerlo, ma vi sarà tempo per farlo?
  • L'assassino che forse ha ucciso Bart l'orso è qui a Bergen oppure è già lontano?
  • Picco di Kurtulmak, aspettiamo il disgelo e poi vediamo che fare...Sto nano di Thanatos chissà che ha combinato 200 anni fa.
  • I superstiti del Clan Gotesund potrebbero sapere qualcosa di più sul drago Niohogrr, ora vivono a Norrvik.