martedì 27 gennaio 2015

Una passeggiata

4 giorni dopo la battaglia, i Guerrieri dell'Alba furono ricevuti da Odino e furono premiati per i loro servigi.
Helin ricevette in dono un feudo nelle terre di Asgard dove portare la sua tribù dal piano materiale. Il sogno degli elfi ingiustamente esiliati da Asgard si stava quindi compiendo, grazie alla maga che sarebbe divenuta loro governatrice.
Melodia, non desiderava molte cose, se non la conoscenza delle lingue che le avrebbe permesso di viaggiare e commerciare tra i piani a lungo.
A Odar fu data una nave astrale con equipaggio, con la quale avrebbe potuto dare la caccia ai pirati Githyanki.
A Kratox furono dati 10 diamanti astrali, affinché potesse continuare il suo viaggio di ricerca senza problemi economici.
Ma la missione degli avventurieri non era finita, rimaneva ancora un dio da risuscitare e la setta del "Grande nulla" da sconfiggere (e Amestris da eliminare definitivamente, ecc, ecc).

Mahlhevik attendeva gli avventurieri al di fuori del tempio di Odino. L'ex mago malvagio era arrivato su Asgard con una nuova nave astrale dal nome poco originale "Mahlhevik II".
Secondo il mago, risuscitare Hell era un ottimo piano per scalzare dal Consiglio di Mystara il demoniaco Thanatos e portare a compimento la missione di sconfiggere Amestris.
Inoltre sul piano materiale esisteva una roccaforte della setta del Grande Nulla. Distruggerla avrebbe indebolito ulteriormente le schiere ed i poteri divini dei loro seguaci.
Il mago affermò che Odino era d'accordo con il loro viaggio verso Mystara, ma non avrebbe potuto aiutarli in quanto l'embargo imposto dal Consiglio di Mystara, impediva a chiunque di viaggiare verso il piano materiale, avatar compresi. Per rimuovere l'embargo serviva il voto unanime di tutte e 5 le divinità, Thanatos compreso e palesemente contrario.
Unica speranza era di appoggiarsi a Ixion ed ottenere un passaggio verso il Mondo cavo e dal Mondo cavo procedere verso la superficie e il Vestland.
Prima di compiere il viaggio però, gli avventurieri dovevano recuperare l'Inoculos (l'artefatto in grado di risuscitare un dio), Zariel (amante e custode vivente di uno delle scintille divine di Hell), e 10 diamanti astrali imbevuti di anime di credenti in Hell. Una passeggiata...