mercoledì 10 giugno 2015

Background: L'addestratore di animali

Questo è un background per D&D Next.
I BG sono da intendersi come dei profili da applicare ai PG che conferiscono abilità, competenze e spunti per una storia che dovrà sviluppare il giocatore.
- - - -
Quando si sceglie questo BG, si deve in aggiunta scegliere un animale in cui si è specializzati nell'addestramento. Non sono ammesse creature intelligenti quali draghi o grifoni, i quali, piuttosto che farsi addestrare, infilzerebbero il presunto addestratore. Sono ammessi solo animali permessi dall'ambientazione, quali falchi, cavalli, cani, lucertole da galoppo, cammelli, ecc. Un bravo addestratore è ricercato e ben pagato. Spesso viaggia assieme ad un animale che ha addestrato e con cui condivide le sue avventure, quale migliore biglietto da visita per la sua professione? Gli addestratori sono diffusi nelle zone civilizzate, assunti da lord, famiglie nobili e da ricchi mercanti, che si possono permettere i loro servigi. Nelle zone rurali oppure tribali sono meno diffusi e il loro ruolo è ricoperto da altre figure all'interno delle comunità. Alcuni di loro, quando trovano lavoro presso dei ricchi lord, tendono a fermarsi e a metter su famiglia, altri sono dei girovaghi. Rimangono in un luogo per qualche anno e poi cambiano posto di lavoro. Addestrare un animale richiede tempo, molto tempo e non tutti gli animali rispondono all'addestramento alla stessa maniera. I risultati migliori si hanno quando l'addestratore dedica anima e corpo al suo compito senza occuparsi di altre faccende. Diversamente da quanto si pensa, non tutti gli addestratori amano gli animali, alcuni con il tempo arrivano ad odiarli o a seviziarli. I cattivi addestratori sono spesso anche cattive persone, fate attenzione a loro. Tra i Tool vi sono indicati gli attrezzi da addestramento. Con questa dicitura non si indica un oggetto specifico (museruola, morso, ecc), ma tutta una serie di oggetti e conoscenze atte ad addestrare l'animale.



Skill Proficiencies: Animal handling, Nature
Tool Proficiencies: attrezzi da addestratore
Language: una a scelta
Equipmentsattrezzi da addestratore, animale addestrato, vestiti comuni, sapone, borsellino con 15gp


Feature: Animale addestrato (o compagno addestrato)
Similmente all'animale compagno che può ottenere un ranger, l'animale addestrato è in grado di eseguire delle semplici azioni a comando. Addestrare un animale giovane richiede almeno un anno di lavoro (downtown activities) per 6 comandi. Se il vostro personaggio è un ranger beast master, l'animale addestrato si aggiunge a quello donato dalla sottoclasse. I comandi che potete insegnargli dipendono dall'animale. ve ne sono alcuni comuni a tutti gli animali, per esempio, vieni, scappa, fermati, seduto. Altri sono specifici per il tipo di animale, per esempio un cavallo potrebbe imparare: scalcia, impennati. Un cane: mordi/attacca, ringhia/minaccia, riporta o prendi oggetto. Se il compito è molto complesso, il comando potrebbe valerne 2 al fine del tempo dell'apprendimento. I comandi verbali possono essere fischi, parole, versi. L'utilizzo di fischi è molto diffuso e permette di tenere nascosto, ad orecchie indiscrete, il comando impartito all'animale.
Il carattere dell'animale rispecchia quello del padrone. Un padrone malvagio avrà quasi sempre un cane pericoloso e attaccabrighe, fonte di guai.

Tratti di personalità suggeriti: 1d6
1-Parlo poco con le persone, mi apro solo con gli animali.
2-Il mio migliore amico, viaggia al mio fianco ogni giorno, è il mio animale addestrato.
3-Ho la tendenza a comandare gli altri come faccio con gli animali che addestro.
4-La sicurezza e la cura del mio animale viene prima di tutto, soffrirei molto se lo perdessi.
5-Le bestie devono obbedire e temere i loro padroni. Le bestie devono temermi.
6-Non amo stare assieme con chi maltratta gli animali.

Ideali suggeriti: 1d6
1-Amore: un animale amato risponde bene agli ordini ed è un ottimo compagno di viaggio (buono).
2-Odio: un animale per essere addestrato deve temere di essere frustrato. La paura della verga è la miglior insegnante (malvagio).
3-Fede: gli animali ti insegnano il rispetto verso la natura e grazie a loro impari a pregare gli dei della natura (buono).
4-Avidità: addestrare animali è un modo redditizio per vivere, intendo lavorare solo per i più ricchi lord del paese (qualsiasi).
5-Compassione: alcuni animali cresciuti in cattività, sono torturati. Desidero liberarli o acquistarli per affidarli a padroni onesti e corretti (buono).
6-Ordine. addestrando bene gli animali, rendo i compiti più facili ai loro padroni (legale).

Legami: 1d6
1-Conservo ancora un oggetto (a scelta un oggetto di addestramento) con cui ho addestrato il mio primo animale.
2-Il mio villaggio mi ha educato ad amare gli animali che addestro. Amo farvi ritorno per ricordare la mia infanzia.
3-Il mio animale addestrato, che mi accompagna nei viaggi, è l'esemplare migliore che ho addestrato ed amo sfoggiare i suoi talenti.
4-A causa di un ordine sbagliato è morto il mio animale addestrato. Convivo ogni giorno con il rimorso.
5-Grazie al mio lavoro ho trovato l'amore. Sono sposato ed ho un figlio.
6-La cicatrice che ho in volto è stata causata da un animale che ritenevo buono durante il suo addestramento.

Difetti: 1d8
1- Prendo in giro i più deboli, trattandoli come cani da riporto.
2- Credo di risultare simpatico, quando racconto a tutti del mio compagno addestrato.
3- Faccio i paragoni più assurdi tra la vita quotidiana e l'addestrare.
4- Nel sonno guaisco come un cucciolo.
5- Sono puntiglioso nella vita quanto nell'addestramento.
6- A volte condivido il mio pranzo con il mio animale, sulla stessa ciotola.
7- Diffido di chi prova a prendere confidenza con il mio compagno addestrato.
8- Non lavoro gratis, ne faccio favori. Mi ritengo migliore di altri e quindi costoso.