lunedì 10 gennaio 2011

Il Picco di Kurtulmak

Kurtulmak è una delle divinità dei coboldi, è contraddistinto per il suo elmo cornuto elegantemente decorato e possiede come aree d'interesse "sotterfugi, trappole, astuzia, tattica, guerra, fuoco".
Kurtulmak però è anche un nome ricorrente per la Compagnia del Fato, infatti è un luogo selvaggio e inesplorato ben definito a Nord di Rhoona in mezzo alle montagne.
E' da un paio di mesi che ne sentite parlare ed in particolare da quando avete sconfitto gli Artigli di Corvo (leggi qui).
Il Picco è stato chiamato così da qualche esploratore per la sua forma a doppia punta e sembra che a causa di ciò, sia un luogo sacro ai coboldi e frequentato da questi piccoli e temibili esseri.
Il motivo per cui i seguaci di Durahnan Oakenshield abbiano seppellito proprio là il nano campione di Thanatos non ci è dato da sapere e nemmeno da dove Helin abbia reperito le informazioni che ha riferito a Khaless.
Al Picco è seppellito un nano paladino di Kagyar che custodisce una reliquia utile a Helin e al suo popolo per giungere ad Asgard.
Menzogna o verità? per quale strano caso del destino Khaless ha incontrato Helin?
- - - - - - - - - - - - - -
Aggiornamento 1: Un aggiornamento sulla conformazione del picco di Kurtulmak potete trovarlo in questo post.
- - - - - - - - - - - - - -
Aggiornamento 2: Sotto al picco riposa la favolosa citta duergar di Sapphiredge.
- - - - - - - - - - - - - -
Aggiornamento 3: Guarda la mappa del sottosuolo.